ULTIMI POST PUBBLICATI

LIVE TRACKING : 23/9, 2017 (DALLE 0730)

LIVE TRACKING : 23/9, 2017 (DALLE 0730)
CLICCA PER ACCEDERE

domenica 11 gennaio 2015

Mountain Bike on the Apricots downhill (11/1, 2015)

Bookmark and Share

Uscita mtb con l'idea di dirigermi verso est e rifare le Albicocche, una discesa che non facevo da due anni, quindi troppo tempo. 
Alessandro alle prese con lavori agricoli quindi assente, esco di casa alle 0815 con il ginocchio sx che mi da fastidio da un paio di giorni ma non credo sia nulla di grave, forse una botta di cui non ho ricordo, forse rimediata in settimana. 
Vai a capire...forse è solo vecchiaia.
Per vedere come reagisce decido di non forzare la prima parte, lascio Verona verso Montorio quindi prendo bitume fino a Castagnè, salgo col 38/36 di buon passo fino al primo gpm, con il sole ad est che lentamente sale nel cielo.
Il termometro dice -1° ma tra un paio di ore si starà meglio.

Il ginocchio non restituisce problemi di alcun tipo quindi veloce discesa e vado ad agganciarmi alla Salita dei Cancelli.

Terreno in ottime condizioni e salgo bene in spinta pur senza forzare troppo.
A Maternigo decido di alzare il ritmo, complici le buone sensazioni ed... anche il fatto di aver visto un paio di bikers un paio di curve più avanti.

Rapporto più duro, cuore che pompa e muscoli che lavorano, fatto sta che li aggancio, saluto e supero al cancello finale. 
Raggiungo il gpm e quindi prendo in direzione di Contrada Dossi per andare a prendere la Discesa delle Albicocche. 
Sempre bella, filante e con un passaggio tecnico interessante, bello viscido oggi e con sassi affioranti,  in poche parole... mi esalta.
Arrivo al Progno di Mezzane - che all'andata avevo visto fosse possibile attraversare - e riprendo in direzione Castagnè che raggiungo via la Valle del Mulino.

A seguire Croce di Legno, Castagnè, Pian e vado ad agganciare in discesa l'ex Legend che mi porta a Villa Arrighi. 
Supero Mizzole, risalgo la dorsale di Montorio, Piloton, Fontana delle Streghe, Novaglie, pit stop lavaggio mtb e arrivo a Verona.

Chiudo con 45 km abbondanti e 1150 mt+

Il cardio dice che ho avuto un bpm medio di 141 e max di 176.
See ya!

Nessun commento:

Posta un commento