SEZIONI DEL BLOG

domenica 21 ottobre 2018

Cactus Chronicles: settimana ciclistica dopo pit stop parainfluenzale (15-21/10, 2018)

Bookmark and Share



Settimana ciclistica al rientro dopo il pit stop causa parainfluenza (raffreddore, forte mal di gola, qualche linea di febbre). 
Prima uscita con ghisagambe, poi le due successive sempre meglio, con un risveglio muscolare che mi proietta all'ultima settimana del mese che, tra l'altro, segna il ritorno all'orario invernale e l'addio alle uscite infrasettimanali, almeno per me.
Oramai il mio fidato girocollo tecnico della Sportful sempre indossato, con il quale proteggo collo e alla bisogna la bocca, dall'aria sempre più fredda, sopratutto al primo mattino.
Questa settimana uscite votate ad aggiungere km al bottino annuale e recuperare qualcosa perso durante lo stop, senza mt+ veri e propri e che dovevano mettermi in condizioni di far girare le gambe.
Da sottolineare l'entrata in servizio del 52 come corona al posto del 50, come consigliatomi da Luca (P). Scelta promossa col 10 e lode perchè la velocità ne risente positivamente in pianura, con un 50x25 e 100 rpm che mi proiettano ai 34/35 kmh di media senza particolare impegno.
Ecco le uscite della settimana:

Venerdì 19 ottobre (104 km x 394 mt+)
























Sabato 20 ottobre (71 km x 53 mt+)





























Domenica 21 ottobre (90 km x 498 mt+)
























PR di rilievo della settimana










Keep in touch!

domenica 14 ottobre 2018

Cactus Chronicles: settimana ciclistica con poca legna (8-14/10, 2018)

Bookmark and Share


Settimana ciclistica che mi vede uscire solo mercoledì dopo il lavoro e poi dal mattino successivo mal di gola e raffreddore per cui rimango prudentemente ai box fino a domenica.

La sola uscita di mercoledì in bdc porta in cascina 50 km e 744 mt+, facendo un bel giro che finisce al tramonto, su dorsali a nord est della città.

Ora prossima uscita venerdì p.v., in maniera da smaltire per bene questo colpo di freddo.
Keep in touch!

domenica 7 ottobre 2018

Cactus Chronicles: bdc infrasettimanale e del week end (1-7/10, 2018)

Bookmark and Share




Ancora una bella settimana autunnale di bel tempo che permette di uscire in bdc 4 volte ed ancora in maniche corte (salite), seppur con manicotti e smanicato al seguito (discese).
Due uscite infrasettimanali (1 e 3/10) post lavorative e due nel we, tra Verona, la bassa Padana ed il lago di Garda, infilando qualche bel gpm.

1 ottobre (lunedì)
Giorno di permesso perchè in primissima mattinata (0500) accompagno DS a Ferrara per un'operazione alla cuffia dei rotatori e la vado a recuperare il giorno dopo.



Visto che in nottata aveva piovuto e le temperature erano belle fresche, metto l'invernale (con maglietta a rete intima e basta) ma è ancora presto... anche se non ho sudato.
Al rientro a Verona, in tarda mattinata, prendo la bdc per un giro nella bassa Padana.


Chiudo con 71 km e 51 mt+

3 ottobre (mercoledì)

Rientro da lavoro, faccio qualche commissione e mi resta 1 ora abbondante per un'uscita bdc verso Castagnè.
Dopo San Briccio aggancio stradista di Borgo Venezia e, con bella media e dandoci cambi, arriviamo in città.


Chiudo con 37 km e 510 mt+

5 ottobre (venerdì)
Bella giornata di sole che mi spinge a pedalare verso il lago fissando il gpm di pregio a Prada Alta via Caprino - Lumini.

14° al gpm nel primo pomeriggio.
A seguire la discesa panoramica che mi porta verso Castion.


Chiudo con 100 km e 1051 mt+

7 ottobre (domenica)
In nottata piove e smette nel primo mattino. Nuvoloso al mattino ma verso ovest si intravede il cielo blu.

Direzione lago con un classico avvicinamento via Ciclabile per poi arrivare a Lazise via Piovezzano.
Sul lago gioco di trenini e quindi la salita da Torri del Benaco con gpm a Passo dello Sceriffo via Albisano - San Zeno.
Rientro a Verona via Lumini, Caprino, Affi e ciclabile.


Chiudo con 100 km e 890 mt+

PR di rilievo della settimana




Keep in touch!

domenica 30 settembre 2018

Cactus Chronicles: obiettivo mensile raggiunto con le uscite bdc della settimana (25-30/9, 2018)

Bookmark and Share




Quattro le uscite della settimana che permettono di raggiungere l'obiettivo di chiudere il mese con 8000 km annuali pedalati e avere quindi gli ultimi 3 mesi per pedalare 2000 km e terminare l'anno con 10.000 km. 
L'obiettivo dei mt+ annuali è stato già raggiunto (100.000) quindi si pensa solo ad accumulare km.

25 settembre 2018
Uscita post lavoro che mi vede fare la Montorio - Castagnè e quindi rientrare a Verona via Marcellise - San Martino B.A.
Temperature fresche al rientro con sempre meno luce a disposizione.

Chiudo con 35 km e 404 mt+

26 settembre 2018
Uscita presa al volo dopo aver fatto commissioni post lavoro e rosicchiando l'ultima ora di luce.
Verona , Montorio, Pian, Castagnè e ritorno.
Ancora temperature fresche e faretti accesi più che altro per segnalare la posizione non perchè avessi bisogno di illuminare la strada



Chiudo con 26 km e 404 mt+

28 settembre 2018
Uscita spesa pedalando nella bassa padana.
Pedalata fatta perlopiù su strade secondarie e ciclabili.
Bella giornata di sole.
Da Verona a San Martino B.A., Vago,Gombion, Bova, Desmontà, Albaredo, Ronco, Porto, Bova, Gombion, Zevio, San Michele, Verona, Montorio, Castagnè, Montorio, Verona.



Chiudo con 101 km e 457 mt+

30 settembre 2018
Uscita che determina il superamento degli 8000 km annuali e che avrebbe dovuto avere Albisano come gpm, poi le buone sensazioni mi fanno proseguire fino a San Zeno (nuovo PR da Torri) e quindi al Passo dello Sceriffo. Rientro a Verona via Affi, Bussolengo e Ciclabile


Chiudo con 101 km e 875 mt+

PR di rilievo della settimana


Buona la condizione generale, speriamo il meteo tenga e rife il tempo a disposizione credo che ottobre sarà l'ultimo mese con uscite infrasettimanali.
Keep in touch!