ULTIMI POST PUBBLICATI

LIVE TRACKING : 23/9, 2017 (DALLE 0730)

LIVE TRACKING : 23/9, 2017 (DALLE 0730)
CLICCA PER ACCEDERE

domenica 10 aprile 2016

Cactus Chronicles: bdc verso il lago (10/4, 2016)

Bookmark and Share

Giornata fotonica di sole e bel tempo quella odierna, con temperature via via sempre più gradevoli che hanno permesso l'utilizzo dell'estiva con  manicotti e smanicato, messi ben presto nelle tasche posteriori.
Partenza di prima mattina direzione lago, via diga del Chievo, ciclabile fino a Bussolengo, salita del Flover e quindi Lazise sul lago di Garda.
Alla diga del Chievo c'era il mondo, stradisti da tutte le parti.
Tempo di imboccare la Diga ed ecco che parte un gruppone e mi trovo in mezzo.
Una marea le donne, le divise sono quelle della Verona Triathlon Women, più divise di altre formazioni scaligere. 
Il gruppone rimane a ranghi più o meno compatti fino dopo Bussolengo, quando loro girano a dx per la Ciclabile del Biffis e io tiro dritto, solo soletto a questo punto, direzione Flover. 
In discesa apprezzo il nuovo telaio e i nuovi cerchi, prendendo sempre più confidenza col nuovo materiale.
Da Lazise tiro dritto direzione Cisano, dove mi fermo al volo per vedere il lago, fare dietro front per un km scarso e prendere per Calmasino e a Ronchi deviare verso la ciclabile del Biffis.
Arrivo fino all'inizio della salita verso Rivoli e giro a dx, lungo una strada che nella sua interezza avrò fatto solo 3/4 volte nei miei 20 anni scaligeri.
Arrivo a Ponton, quindi Pescantina, Parona, Verona.
A poche centinaia di metri da casa,  passo sotto casa di Luca (P), che era al balcone e che mi mi chiama per una chiacchierata. 

Chiudo con 73 km e 325 mt+.

Cardio che col passare delle uscite (5 in 10 gg dal ritorno sui pedali) migliora di volta in volta.
Per la statistica bpm medio di 154 e max 184
Il ginocchio pare migliorare con le uscite ma sarà verso la fine di maggio, quando comincerò a fare qualche salita vera, che vedrò a che punto sono.
Per la mtb conto di iniziare ad agosto, per un tre mesi pieni in Lessinia.
See ya!

Nessun commento:

Posta un commento