ULTIMI POST PUBBLICATI

LIVE TRACKING : 26/7, 2017 (DALLE 0830)

LIVE TRACKING : 26/7, 2017 (DALLE 0830)
CLICCA PER ACCEDERE

venerdì 24 aprile 2015

Double-bubble mtb circuit returns 52 km x 1565 mt+

Bookmark and Share

Bella ed impegnativa uscita mtb con Ale, lungo un percorso disegnato recentemente, una sorta di otto lungo la dorsale ad est del Vajo di Mezzane.
In settimana problemi fisici per entrambi.
Da domenica soffro per qualche giorno di cervicobrachialgia che mi distrugge sopratutto da martedì in poi. 
Lunedì infilo un fast walking di 10 km in una finestra di tempo di apparente miglioramento. 
Poi sarà dolore puro alla cervicale e al braccio dx che impongono antidolorifici e antiinfiammatori. 
Giovedì molto meglio poi venerdì risulto abile ed arruolato.
Ale becca una parainfluenza che sfoga sull'intestino con quello che ne consegue.
Venerdì operativo anche lui.
Partenza da Verona nel primo pomeriggio, per proseguire verso Pian di Castagnè via i tagli su sterrato

e quindi Caiò dove poco prima iniziamo lo sterrato che ci porta alle Spianè.
Discesa verso Moruri e quindi la lunga discesa tecnica fino al fondo del Vajo.
Grande soddisfazione portarla fuori tutta in sella senza essere bardato come un guerriero medievale (vedesi enduristi) e complimenti anche ad Ale che la porta finalmente tutta fuori meno un niente ovvero l'ultimo gradino prima del progno.
Proseguiamo per il lungo vajo 

e quindi sarà Salita dei Cancelli.
Al gpm svolta a sx in direzione Centro e poi verso ovest ad agganciare il tecnico sentiero (vedi 1^ foto in alto) che ci ricondurrà al fondo del Vajo di Mezzane.

Lungo Vajo nuovamente, fino a riagganciare la Salita dei Cancelli e al Gpm svolta a dx questa volta, per andare ad agganciare la Discesa delle Albicocche.
Sarà la volta del Vajo dei Molini, quindi Croce di Legno e arriviamo a Castagnè.
Giù in discesa verso il Pian e poi Olivè via i tagli e poi sterrato finale fino a Montorio.

Arrivo a Verona e chiudiamo con 52 km e 1565 mt+.

Entrambi moderatamente stanchi in ragione di una settimana fisicamente un pò difficile.
Cardio che restituisce un bpm medio di 152 e max di 168.

Domani trekking leggero in Lessinia con amici e pranzo in Rifugio.
Domenica mattina, meteo permettendo, infilo un paio di ore in bdc.
See ya!

Nessun commento:

Posta un commento