ULTIMI POST PUBBLICATI

LIVE TRACKING : 26/7, 2017 (DALLE 0830)

LIVE TRACKING : 26/7, 2017 (DALLE 0830)
CLICCA PER ACCEDERE

lunedì 15 settembre 2014

Escursione mtb "Lessinia Border Crossing" (28/6, 2014). Il video

Bookmark and Share
Il video della bella ed impegnativa escursione mtb del 28 giugno u.s..
Potete leggere il racconto con foto QUI

2 commenti:

  1. Non c'é che dire, paesaggi spettacolari e discese adrenaliche, a tratti esposte e pericolose. Come dici tu ci vuole "soramanego".
    Dopo averlo visto tutto mi esporrò al fuoco di reazione elencando quelle caratteristiche che, a mio avviso, contribuirebbero a migliorare il video. E non lo faccio per il gusto della critica ma perché guardandolo ho sognato di esseci anch'io su quei sentieri a cavallo della bici.
    Per prima cosa non si capisce dove siete. Accostare una mappa nei punti fondamentali aiuterebbe a capire, senza dover consultare il post.
    Inoltre le imprese andrebbero anche raccontate e noi spettatori apprezzeremmo molto sentire le voci e vedere i volti dei protagonisti. Due battute, magari davanti ad un panino in un momento di relax sarebbero il giusto tributo per i faticatori delle pedivelle.
    Ancora, non volermene, venti minuti o poco meno sono tanti. Troppi. Magari potresti adattare una sorta di sintesi per il popolo del web. Secondo me 5 minuti intensi sarebbero sufficienti. Guarda cosa riescono a fare i grandi registi negli attimi di uno spot pubblicitario...
    Esagero: la colonna sonora. Senza discutere i gusti musicali, ovviamente, trovo che le musiche scelte spesso creino una atmosfera drammatica che non é quello che ci si aspetta da una escursione come questa. Qualche zumpappazum aiuterebbe a tagliare l'aria.
    E tanto per chiarire: Avanti Tutta! E' un piacere seguire il tio blog.

    RispondiElimina
  2. Ciao Brady...grazie per i tuoi commenti.
    Hai ragione su tutta la linea.
    Ed ecco le mie giustificazioni premettendo che alla base di tutto c'è la mancanza di tempo...che sto sempre ad inseguire.
    I templates base dei video sono fatti e non perdo tempo in altri tipi di editing.
    1. Non si capisce dove siete. Concordo. Nei video di qualche tempo fa scrivevo la località dello spezzone di video poi ho risparmiato sul tempo e ho tagliato la testa al toro mettendo il link al post sotto il video, dove è raccontata l'escursione anche in termini di percorso.
    2. Racconto e chiacchiere video durante. Ci avevo pensato e credo che la prossima escursione ci vedrà cimentarci nel recitato. Aiuto, ci sarà da ridere...o piangere
    3. Durata video. Lo so, sono lunghi ma i tratti sono così belli e i video così tanti, girati uscita durante, che anche accorciandoli alla fine sono sempre...lunghi. Mi sembra che tagliandoli si perdano dei bei tratti. Poi penso che magari se a qualcuno interessa possano essere visti in due tre volte.
    4. Colonna sonora. Hai ragione, sono un po troppo preso quando monto, da colonne sonore alla 300. In genere mi attirano nelle mie escursioni sottofondi epico-drammatici ma effettivamente anche un po di musica cazzeggiante non sarebbe sbagliata.
    5. I prossimi tre video relativi ad escursioni già fatte (Corno della Paura, Ortigara e Pizzocolo) sono quasi pronti quindi i templates di cui sopra saranno confermati ma dalla prossima uscita vedrò di fare qualche esperimento.
    Grazie per continuare a seguire il mio blog, anche io seguo il tuo con piacere invidiando la tua facile penna, sicuramente stilisticamente più elegante della mia
    Avanti tutta

    RispondiElimina