ULTIMI POST PUBBLICATI

LIVE TRACKING : 23/9, 2017 (DALLE 0730)

LIVE TRACKING : 23/9, 2017 (DALLE 0730)
CLICCA PER ACCEDERE

martedì 25 aprile 2017

Cactus Chronicles: uscita mtb dove tutto cambia e niente cambia (25/4, 2017)

Bookmark and Share

Uscita mtb che arriva dopo 11 uscite bdc e che mi vede pedalare con gusto e soddisfazione sia del percorso che della condizione.
Innegabile che le ruote fini siano un bell'allenamento, propedeutico alle ruote grasse e che ti mette nelle condizioni di fare gamba macinando chilometri.
Questa mattina mi sveglio e vedo che ha piovigginato, il che mi fa subito venir voglia di mtb e, detto fatto, alle 0830 sto pedalando direzione Salita del Piccolo Stelvio.

Meteo uggioso, devo arrivare a metà Piccolo Stelvio per cominciare a carburare.
L'idea è di fare un test in modalità marathon, con poco fuori soglia.
Dal Piccolo Stelvio prendo per la ripida Salita della Gualiva e Pesa di Romagnano.
Proseguo per il Gpm di giornata presso Monte Santa Viola che non vedo a causa delle nuvole basse.
Sono in estiva con manicotti abbassati e lo smanicato nella tasca della maglietta.
Incrocio un paio di bikers, vestiti autunnali, ulteriore conferma che il mio sistema di termoregolazione è bello che andato.
Raggiungo il Gpm e faccio un giro del bosco, scegliendo il single meno battuto.
E' ora di fare discesa e quindi mi dirigo verso la Gualiva, a seguire il Passaggio della Corda, Monte Marseghina, passaggi del vecchio Xc di Montorio, - con due salti sulla pedana posta sul single prima del Piloton  - Piloton, Fontana delle Streghe, Nesente e Verona.

Chiudo con 46 km e poco più di 1000 mt+ di ascesa.

Cardio che registra 135 bpm di media e 166 bpm di massima che evidenzia che all'arrivo avrei potuto ripetere il giro senza problemi.
Cambia il tipo di bici ma le buone sensazioni dell'ultimo periodo sono sempre le stesse. 
Tutto cambia, nulla cambia...parafrasando il Gattopardo

Ora attendo il prossimo sabato quando andrà in scena la prima escursione mtb dell'anno in compagnia di Ale (S) ovvero la 7 Forti che ci sfiderà con i suoi 125 km e 2000 mt+.
Oramai un Classico di stagione per noi due.
Keep in touch!

Nessun commento:

Posta un commento