SEZIONI DEL BLOG

domenica 9 dicembre 2018

Cactus Chronicles: settimana ciclistica di pura mtb (3 - 9/12, 2018)

Bookmark and Share

Tre le uscite di questa settimana, con 1 di indoor cycling e 2 in mtb. 
Meteo che regala giornate senza pioggia e con poco freddo.
Gamba che girano bene ma non spingo perchè questo mese lo dedico al recupero attivo, quindi niente tirate di collo, a parte qualche sgasata.

Venerdì 7 dicembre
Uscita mtb che mi vede attraversare tre dorsali.

Inizio con quella occidentale della Valpantena per poi andare sull'orientale e a seguire quella della Valle di Mezzane.
Parto col sole e da metà in giro in poi la nebbia fa la sua comparsa.


Chiudo con 42 km e 929 mt+

Cardio con 135 bpm di media e 171 max

Cadenza media in salita di 71 rpm
Mi sono divertito, come succede sempre quando pedalo la mtb

Domenica 9 dicembre
L'uscita di gruppo salta per impegni, parainfluenza, etc, quindi esco in solitaria.
Bellissima giornata di sole e me la godo tutta.
Gpm di giornata il Monte Castelletto da dove a 360° si vedeva un panorama che spaziava dal Gruppo del Baldo a quello del Carega, dai Colli Euganei al Lago di Garda
Percorso a seguire modificato a causa di una battuta al cinghiale ma i sentieri alternativi non mancano.


Chiudo con 43 km 956 mt+

Cardio con 139 bpm di media e 174 max

Cadenza media in salita di 74 rpm
Keep in touch!

domenica 2 dicembre 2018

Cactus Chronicles: settimana ciclistica tra bdc e mtb (26/11 - 2/12, 2018)

Bookmark and Share




Settimana ciclistica che mi vede pedalare 4 volte (1 indoor, 2 mtb, 1 bdc). 
Il ritorno alla mtb dopo mesi, mi restituisce la prima volta sensazioni contrastanti  ma i 10.000 km finora pedalati si sentono bene la seconda volta che esco in mtb, con una condizione che pensavo in netto calo mentre ne salta fuori una ancora decente. 
Ma la parte confortante è sia la tenuta in salita sia l'approccio in discese impegnative da un punto di vista tecnico, che già la seconda volta è sopra le aspettative nonostante uno stacco di mesi a favore della bdc.

Mercoledì 28 novembre
Uscita bdc in una mattinata fredda ma baciata dal sole, con un cielo blu e panorami nitidi.

Giro sul lago ma risalendo da Pacengo per poi arrivare a Torri, fare la Albisano fino all'incrocio con la SP e poi fare rientro a Verona. 
Chiudo con 101 km e 688 mt+





Cardio con 144 bpm di media e di 175 max

Cadenza media in salita di 78 rpm

Due accelerate portano PR di rilievo con valore aggiunto visto il periodo dell'anno (307 watt sul tratto lungo)

Giro goduto fino in fondo.

Venerdì 30 novembre
Uscita mtb dopo mesi e la curiosità era tanta. 
Brutte sensazioni nei primi 10 km poi man mano trovo il giusto ritmo. 


Gpm a Santa Viola con aria frizzante ma con il sole a far capolino.
Rientro via Passaggio della Corda, Maroni, Piloton, Fontana delle Streghe e Novaglie quindi Verona.
Chiudo con 42 km e 932 mt+


Cardio con 132 bpm di media e 170 max

Cadenza media in salita di 71 rpm

A fine giro moderatamente soddisfatto... ma con riserva

Domenica 2 dicembre
Uscita di gruppo che mi vede pedalare con Luca (P) e Roby (G) ai quali si aggrega a Castagnè Michele (Z), mio pari età ma che un piccolo problemino cardiaco gli impone l'uso oramai della ebike. Il suo manico in discesa rimane e in salita... piccolo aiuto col motore. Grande Michele!

La presenza di Luca impone ritmi allenanti in salita anche se evitiamo di cadere troppo nella trappola per non lasciarci le penne. Nelle discese invece diciamo il fatto nostro, divertendoci senza prendere rischi.






















Giro tutt'altro che semplice o banale con molti tratti tecnici in discesa, umidi e con slimego ma tutti si divertono quindi missione compiuta.
In 33 km se ne va tutto il dislivello di giornata, il resto sarà senza ascese.
Chiudo con 47 km e 1148 mt+


Cardio con 149 bpm di media e 182 max (notare la zona 5)


Cadenza con 78 rpm di media in salita

Giro in cui ho avuto ottime sensazioni e mi sono divertito un sacco, complice anche la bella compagnia.
Keep in touch!

domenica 25 novembre 2018

Cactus Chronicles: settimana ciclistica con un autunno tornato anomalo (19 - 25/11, 2018)

Bookmark and Share


Settimana ciclistica che regala due uscite in bdc e la seconda seduta di indoor cycling
Temperature fuori scala, con il freddo per ora sparito ma la pioggia in pianura porta neve in quota, quindi Gruppi del Baldo e del Carega imbiancati che, con i colori rossi ed i gialli di vigneti e boschi, regalano la consueta cartolina autunnale.

Venerdì 23 novembre.
Temperatura di 8° ma pioggia leggera per quasi tutto il giro ma che non mi impedisce comunque di pedalare anche oggi. L'esperienza belga (1992-1996) mi ha lasciato in eredità la consapevolezza che la pioggia leggera non è un ostacolo per uscire visto che da quelle parti... piove sempre.

Nonostante la pioggia dicevo, giro classico con Torri - Albisano e rientro a Verona dove chiudo con 90 km e 573 mt+


Cardio con 135 bpm di media e 164 max

Cadenza media in salita di 78

Alla fine del giro, bagnato esternamente ma il materiale tecnico (copricasco Vaude, scarpe invernali Shimano, giubbino Santini, copriguanti NW) mi ha permesso di rimanere asciutto dove conta.

Domenica 25 novembre
Non è prevista pioggia e la temperatura è gia alta alla partenza alle 0800 con 9° a Verona e saranno 12° al rientro.

Giro misto lago di Garda+Valpolicella. Da Lazise a Bardolino e poi vado a farmi il Pigno dirigendomi poi in Valpolicella per la Masua, la Negrar - Montecchio e la Salita dei Mondiali da via Marsala.
Chiudo il giro con 94 km e 1044 mt+


Cardio con 149 bpm di media e 185 max

Cadenza con 79 rpm di media in salita

Al rientro a casa il premio di giornata: polenta, coniglio...e birra

La maraja (Roby, Luca, Pietro) mi manda le foto della loro uscita odierna in mtb sulla dorsale ovest della Valpantena: da dicembre mi aggregherò a loro con la mtb

Keep in touch!