SEZIONI DEL BLOG

domenica 8 dicembre 2019

Cactus Chronicles: settimana ciclistica con vero freddo (2 - 8/12, 2019)

Bookmark and Share


Settimana ciclistica caratterizzata dal freddo, il vero freddo ciclisticamente parlando, sopratutto per gli stradisti.

Venerdì 6 dicembre
Uscita bdc che porta in dote delle gambe di ghisa per tutto il giro grazie alle due sedute settimanali in palestra, com'è giusto che sia...altrimenti non sarebbe preparazione invernale. 
Temperature tra i 3 ed i 4 gradi sia a Verona che sul lago. 



Il meteo racconta di un cielo nuvoloso sul lago che sa tanto di inverno e ha sempre il suo fascino... se guardi il lato giusto della medaglia.


Chiudo con 98 km e 396 mt+

Cardio con 143 bpm di media e 175 max

Cadenza media in salita di 77 rpm

Domenica 8 dicembre
Uscita organizzata dal Team Benetti in occasione dei mercatini di Natale di Pezza. 


Due i gruppi, uno mtb (il più grosso) ed uno bdc (più esiguo) che si ritrovano a Ponte Catena (Verona) e poi a Pezza passando ovviamente per tratti differenti. 

0° alla partenza ed un freddo frizzante ma quando compare il sole sembra ci sia più caldo. 

Per il nostro gruppo bdc (una quindicina di un misto uomini/donne) un su e giù in Valpolicella. Dopo il Gpm e la foto di rito ritorno a Verona lungo le dorsali. 
Gamba ancora decente per un fine stagione


Chiudo con 73 km e 1029 mt+

Cardio con 143 bpm di media e 175 max

Cadenza media in salita di 77 rpm

Keep in touch!

domenica 1 dicembre 2019

Cactus Chronicles: settimana ciclistica superando i 10.000 km (25/11 - 1/12, 2019)

Bookmark and Share


Settimana ciclistica durante la quale raggiungo anche l'obiettivo annuale relativo ai chilometri ossia 10.000 e che si aggiunge a quello relativo all'ascesa annuale di 100.000 mt, già raggiunto da tempo.
Dicembre sarà un mese pedalato senza tirate di collo

Martedì 26 novembre
Uscita bdc che mi vede pedalare in una giornata di sole molto meno calda di ieri ma comunque piacevole. 

Da Verona al lago di Garda e a seguire il Gpm di Prada Alta, alle pendici del Monte Baldo. Dal lago alla montagna, quindi. Gambe "inciodà" da Verona a Garda, quindi pedalo agile agile e lentamente si riprendono, permettendomi di fare la salita con gambe più sciolte. 

Inizio tutta una serie di esercizi in salita che prevedono tratti con rapporti più duri a tratti in recupero. 
Al Gpm si tratterà di fare ritorno a Verona, comunque soddisfatto.


Chiudo con 117 km e 1249 mt+

Cardio con 147 bpm di media e 171 max

Cadenza media in salita di 75 rpm


Venerdì 29 novembre
Uscita bdc che mi vede raggiungere l'obiettivo minimo annuale ovvero i 10.000 km pedalati. 


Nebbia al mattino a Verona ma alle 10 le webcam sul lago mostrano sole e cielo azzurro quindi è li che mi dirigo all'ora di pranzo. 

Gambe a tratti brillanti e a tratti di ghisa ma va bene così. 
Nonostante il sole, temperature sul lago tra i 7 ed i 9 gradi mentre in città siamo sui 5.

Chiudo con 87 km e 625 mt+

Cardio con 141 bpm di media e 166 max

Cadenza media in salita di 74 rpm

Domenica 1 dicembre
Uscita bdc con cielo nuvoloso e minaccioso ma sulla carta in mattinata non è prevista pioggia. In parte vero in quanto tra Lazise e Bardolino cadono solo 4 gocce che non richiedono neanche l'antipioggia.



Per il resto l'uscita mi vede fare lungo lago fino a Torri per poi salire al Gpm di giornata a Pineta Sperane via Albisano - San Zeno.

Gambe che girano abbastanza bene per la stagione ed inserisco qualche esercizio nella salita.
Discesa da Lumini che racconta di 3° che si sentono tutti fino a Caprino, poi pedalando passa tutto.


Chiudo con 100 km e 954 mt+

Cardio con 153 bpm di media e 184 max

Cadenza media in salita di 73 rpm

Keep in touch!

domenica 24 novembre 2019

Cactus Chronicles: settimana ciclistica pedalando sotto la pioggia (18 - 24/11, 2019)

Bookmark and Share


Settimana ciclistica che nonostante un meteo inclemente votato alle piogge ininterrotte, mi ha comunque visto fare due uscite bdc che, sommate alle due sessioni in palestra, completano una settimana molto positiva.

Venerdì 22 novembre
Uscita bdc con cielo plumbeo ma il radar meteo dice che la pioggia prevista è al massimo di 0,5 mm tra le 14 e le 15 quindi...si pedala. 


Alla fine gocce di pioggia qua e là che nemmeno richiedono di indossare l'antipioggia. Temperatura tra i 4° e 9°.

Gambe tendenti alla ghisa causa i lavori in palestra ma va bene così. 
Oggi inaugurati i Vittoria Rubino Pro - che per l'inverno dovrebbero essere più che sufficienti - e la pipa da 8 in luogo di quella da 9 che infatti regala una posizione un attimino più rilassata... e l'artrosi cervicale ringrazia.

Chiudo con 87 km e 595 mt+

Cardio con 147 bpm di media e 173 max

Cadenza media in salita di 74 rpm

Domenica 24 novembre
Uscita bdc con pioggia costante ma leggera sin dalla partenza. 


Vento che soffia forte a Torri del Benaco ma che per il resto del giro non è un grosso problema anche perchè le temperature sono decisamente più alte della media del periodo.

Il materiale tecnico indossato (antipioggia e traspiranti sia giacca che salopette) contribuisce positivamente a portare al termine un'uscita apparentemente più complicata alla partenza di quanto non sia effettivamente stata. 

La differenza la fa come al solito la testa. 
Alla fine un'uscita guadagnata...


Chiudo con 87 km e 541 mt+

Cardio con 149 bpm di media e 169 max

Cadenza media in salita di 75 rpm

Keep in touch!