ULTIMI POST PUBBLICATI

LIVE TRACKING : 26/7, 2017 (DALLE 0830)

LIVE TRACKING : 26/7, 2017 (DALLE 0830)
CLICCA PER ACCEDERE

domenica 8 gennaio 2017

Cactus Chronicles: mtb pomeridiana tra fenomeni e pompe (8/1, 2017)

Bookmark and Share

Ieri sera cena con amici con conseguente risveglio a mattinata inoltrata e quindi l'uscita mtb del mattino è bella che persa. 
Temperature sottozero, con Luca (P) che in mattinata mi messaggia un -5° qui a Borgo Santa Croce (quartiere di Verona per i non scaligeri), prima di partire per allenare dei triatleti per una seduta di spinning. 
Non manca una foto su Whatsapp di Ale (S) che mi invia la foto di una finestra di casa sua con...fiori di ghiaccio sui vetri.
Colazione, pranzo e alle 1430 parto per un giro breve ma con l'idea di farlo a ritmo brioso.
L'inizio della ciclabile sterrata è a 1 km circa dalla porta di casa, la via più veloce per lasciare il bitume. 
Parto a cannone per riscaldarmi e non mi ci vorrà molto ma quasi alla fine, una biker si sbraccia per fermarmi e chiedermi se avevo una pompa, nel mentre arrivano un lui e ed una lei, con anteriore oramai quasi sgonfio. 
Non mi lascio scappare l'occasione per dire "ma voi andate in bici senza portarvi la pompa?"
Lo sguardo colpevole ed imbarazzato dei 3 mi intenerisce e le gonfio l'anteriore. 
Mille ringraziamenti e bye bye. 
Probabilmente non avevano nemmeno una camera...
La salita del Piccolo Stelvio è vicina e il forcing continua. 
Poi tra persone a passeggio in salita e discesa il ritmo si spezza e non mancano due fenomeni della domenica in mtb, che spuntano da una curva a velocità non controllata e per schivarmi devono tirare fuori il piede e per poco con escono fuori strada.
Finita la salita mi dirigo verso la Gualiva ma la salita la continuo prendendo per Mezzomonte e quindi San Vincenzo (gpm) quindi giù per il tecnico trail che mi riporta verso il Piccolo Stelvio.
Mi dirigo verso i Maroni e a seguire Quercia, tratti dell'XC Montorio, Piloton, Fontana delle Streghe, Novaglie, Verona.

Chiudo la sgambata con 28 km scarsi e 490 mt+, media oraria in movimento di 15 km/h

Cardio che restituisce 156 bpm di media e 184 max, con il 48% del tempo in soglia e 6' fuori soglia.

Pomeriggio freddo ma pedalando non ci ho fatto molto caso.
Keep in touch!

Nessun commento:

Posta un commento