ULTIMI POST PUBBLICATI

LIVE TRACKING IL: 27/5/2017 (0700-1700)

LIVE TRACKING IL: 27/5/2017 (0700-1700)
CLICCA PER ACCEDERE

giovedì 8 dicembre 2016

Cactus Chronicles: in Lessinia con i "Quattro della Ruota Diversa" (8/12, 2016)

Bookmark and Share

Escursione mtb in Lessinia che aveva lo scopo di ricognire parte di un possibile percorso gara che avrà luogo nel 2017. 
Alle 0715 Luca (P) passa a prendermi sotto casa e sono 6 i km che percorriamo per raggiungere il rendez-vous con Roberto (G) e Bruno (G). 
Caricate le mtb sul mezzo di Bruno, ci dirigiamo in Lessinia dove parcheggiamo e balza subito all'occhio che le quattro bici di giornata sono ben diverse tra loro!


Da sx, una ruota gravel da 26, una 29+, una ruota da ciclocross da 28 ed una 29.
Inizia il giro di giornata.

Essendo ancora una traccia in itinere non vi dirò dettagli dei luoghi e dei sentieri, anche se dalle foto qualche conoscitore d'area riconoscerà alcuni tratti.

Ruote diverse ma le salite e le discese della Lessinia sono sempre le stesse, della serie... non proprio una passeggiata.

Luca con la sua bici vola letteralmente e rimane un mistero come possa arrampicarsi su tratti ripidi e scendere a cannone in buona parte delle discese.
Ma non è che andiamo piano neanche noi anche se a fine giro siamo tutti divelti, chi più chi meno.

Complimenti anche a Bruno per quello che fa  con la sua bici da randonneur mentre per me e Roberto le discese smosse sono chiaramente più semplici ma la fatica non cambia...

Ad un certo punto mi spavento per due fitte al ginocchio e medito per un pò di tagliare il giro, poi tutto passa e riprendo a pedalare con fiducia.
Il panorama in quota è stupendo e mentre a nord il Gruppo della Presanella sembra a due passi, in lontananza verso sud, si vede il profilo degli Appennini.

Non mancano due soste ristoro in una giornata che ci fa godere il sole della Lessinia, che ci bacerà tutto il giorno, con una temperatura che vede un'inversione termica rispetto alla pianura e che comunque non ci farà mai soffrire il freddo, anche se il ghiaccio in quota non manca, così come qualche sparuta spruzzata di neve.

In lontananza, in pianura, nuvole basse e nebbia.

Torniamo al punto di partenza e chiudiamo il giro con 71 km e 1825 mt di ascesa accumulata.

Lato cardio, per scrivente sono 148 bpm di media e 184 max.

Un saluto e un ringraziamento a Luca, Bruno e Roberto per la bella giornata passata insieme.
Keep in touch

2 commenti:

  1. Come sempre foto che fanno aumentare la bava. La Lessinia é sempre fantastica. Sempre più curioso, ma attendo gli aggiornamenti su questa gara. Complimenti per il bel giro.

    RispondiElimina
  2. Chiunque può essere un buon fotografo in Lessinia...è troppo facile.
    Grazie e complimenti anche a voi per i 120 bikers che avete portato a Pezza...anche se non so come abbiate fatto...

    RispondiElimina