ULTIMI POST PUBBLICATI

LIVE TRACKING IL: 23/6/2017 (1300-1800)

LIVE TRACKING IL: 23/6/2017 (1300-1800)
CLICCA PER ACCEDERE

giovedì 29 maggio 2014

Arista ovvero...bdc del 29/5, 2014

Bookmark and Share

Se ieri trattavasi di maiale generico, di cui non si butta mai niente come dicevano i nostri vecchi, oggi mi sono gustato l'arista del porseo (veneto), in piemontese purcel.
In che senso?
Semplice, nemmeno oggi era prevista una finestra pedalatoria, visto il meteo che raccontava di pioggia e di un impegno che, alla fine, dalle 1800 sono riuscito a spostare alle 1700.
Morale, 1 ora di arista.
Inizialmente volevo fare un tratto della Pissarotta, prendere per Paravanto e poi tornare a Montorio e quindi Verona.
Ma mentre andavo ho visto un mega gruppone (forse Lupatotina, mi sembravano tutti viola con striscia bianca) in lontananza che aggrediva la salita del Pian e mi sono buttato all'inseguimento.
Il gruppone era forte di 20 unità almeno e mi sono detto che magari qualcuno sarebbe saltato e avrei potuto agganciarlo e magari superarlo. 
Vedo che uno stradista li riaggancia.
Parte il mio fuori soglia ma ai -1 km dal Pian riesco ad agganciare e superare solo lo stradista saltato nel tentativo di stare a ruota. 
Il gruppo è avanti di almeno 700 mt e verso Castagnè mi accorgo che l'aggancio è impossibile con la coda del gruppo.
Il fuori soglia mi ha divelto e quindi rallento.
Tana libera tutti alla fontana di Castagnè e dietro front in discesa direzione Verona.
L'arista dice 26 km e 419 mt+.

Il cardio dice che ho fatto 25' in soglia

Domani il meteo è pessimo e quindi mi dedico a latticizzare la Geax posteriore della full.
Keep in touch!

Nessun commento:

Posta un commento