ULTIMI POST PUBBLICATI

LIVE TRACKING IL: 23/6/2017 (1300-1800)

LIVE TRACKING IL: 23/6/2017 (1300-1800)
CLICCA PER ACCEDERE

lunedì 27 ottobre 2014

#bdc #27102014 #passofttanze #biviodelpiocio #nuvolebasse

Bookmark and Share

Quella odierna è stata un'uscita bdc che mi ha soddisfatto.
Vuoi perche' sono andato in Lessinia, vuoi per il dislivello, vuoi per le buone sensazioni di cuore, polmoni e gambe, vuoi perché... ne avevo veramente una gran voglia.
Un we dove non ho pedalato per impegni e bagoli vari.
#capita
Dopo l'uscita bdc di venerdi', ecco che DS deve andare urgentemente in Piemonte mentre io rimango a Verona con Erede.
Sabato pomeriggio sgambata con Erede in mtb, poi in serata mi ritrovo con la tonsilla dx infiammata e per precauzione domenica rimango a casa....e mi piange il cuore visto il meteo.
#invidiamassima
Ds domenica dopo pranzo rientra, passiamo il pomeriggio tutti insieme e ci facciamo anche le caldarroste. Oggi giorno di permesso  perché' in  mattinata avevo un serio "test da sforzo al cicloergometro".
Esame prenotato da tempo, fatto con i sacri crismi e risulto pienamente operativo.
Non mi devo tesserare ma il cuore sotto sforzo bisogna sempre controllarlo, soprattutto chi come me si trova dopo i 50 anni (oramai vicino ai 52), quindi mi interessava sapere se andava tutto bene.
Mi vorrebbero dare l'idoneità...ma  a me non interessa.
Alle 11 faccio rientro a casa e quindi mi organizzo per un'uscita in bdc direzione Lessinia con gpm Bivio del Piocio via Passo Fittanze.
Il meteo non prevede pioggia ma il cielo e' nuvoloso.
#bellolostesso
Controllo le temperature e sono bassine ma il problema semmai e' la discesa non la salita.
Parto in invernale e smanicato e mi porto anche l'antivento.
Lascio Verona e prendo per Grezzana, Lugo, Cappella Fasani e quindi arrivo ad Erbezzo dove cominciano le nuvole basse.
Umidita' fotonica, decido di salire a Passo Fittanze per la via diretta.

Arrivo al Passo dopo aver penetrato le nuvole piu' in basso e mi attendono 5 gradi di temperatura.
Bar aperto quindi coca e panozzo.
Riparto in salita come previsto e mi dirigo verso il Bivio del Piocio.

Questo tratto rimane sempre molto affascinante con la stradina che sale stretta e con le sue curve.

Al Bivio del Piocio oltre alle mucche mi attendono anche le nuvole basse

ma sara' dopo che la visibilità, si riduce drasticamente...

Sono ben coperto ma il freddo si sente bene sul viso.
La perdita di altitudine coincide via via con l'aumento della temperatura ma sarà solo a Cappella Fasani che comincio a sentirmi meglio.
Una volta arrivato a Verona... pare di essere a Miami.
Chiudo il giro con 80 km e 1660 mt+.

Il cardio dice che non ho passeggiato, visto che ho passato anche del tempo in soglia ma per il resto il collo non me lo sono tirato trroppo.


Bpm medio di 132 e max 170
Ora vediamo quando fare un'escursione mtb... seria.
#hastalavista
#keepintouch

Nessun commento:

Posta un commento