ULTIMI POST PUBBLICATI

LIVE TRACKING : 8/10, 2017 (DALLE 0830)

LIVE TRACKING : 8/10, 2017 (DALLE 0830)
CLICCA PER ACCEDERE

venerdì 20 dicembre 2013

Verso il Solstizio d'Inverno ovvero...uscita mtb del 20/12, 2013

Bookmark and Share

Oggi uscita mtb che celebra il Solstizio d'Inverno, che tra poche ore avrà inizio. Con Ale "A. Orange" ne approfittiamo per fottercene delle nuvole, della pioggia e di un'umidità che ti bagna solo a pensarla. Entrambi usufruiamo di qualche ora di aria dal lavoro e dai rispettivi DS ed Eredi. Ci ritroviamo in Borgo Santa Croce e ci dirigiamo verso la ciclabile sterrata della Valpantena senza che una goccia di pioggia ci bagni. Sarà la volta del Piccolo Stelvio e della salita verso la Gualiva dove poco dopo fotografo un cavallo che osserva il ns passaggio. Ci dirigiamo a nord, verso il gpm di giornata ovvero Monte Santa Viola dal senso antiorario mentre osserviamo qualche nuvola sempre più minacciosa sopra la nostra testa anche se apprezziamo il fatto che le nuvole basse regalano sempre qualche grado di temperatura in più.

Siamo attrezzati per l'eventuale pioggia con uno zainetto che contiene anche i pantaloni impermeabili e altro materiale di possibile utilizzo ma fortunatamente non avremo necessità di utilizzarli.



Arriviamo quindi presso la pineta del monte di cui sopra e che personalmente a me piace molto, vuoi per la sua forma "natalizia", vuoi perchè è un gpm che vedo da casa.

Entriamo quindi nella pineta e ci dirigiamo verso il gpm dove Ale tira fuori dallo zainetto una coca cola ed una confezione di cioccolato con nocciole e festeggiamo un sacco di cose: solstizio, il gpm, la salute nostra e delle nostre famiglie...o forse avevamo solo fame e sete.
Dal gpm ci dirigiamo verso sud accompagnati da una pioggerellina che non disturba più di tanto

e quindi verso Grezzana via la Discesa delle Saponette, oggi particolarmente viscida.
Al Bar Olmo decidiamo di fare un Pit Stop con Prosecco ed Appetizers anche se in questo caso non riusciamo a trovare il motivo per festeggiare..ci andava e basta... e non manchiamo di insultare il Conte via Whatsapp comunicandogli di aver occupato il suo Quartier Generale.

Da Grezzana prendiamo per la salita verso il Monte Cucco e poi verso Contrada Maroni e discesa ex Legend verso Montorio dove facciamo il necessario lavaggio bici.
E' la volta di tornare a Verona.

Chiudiamo con 50 km e 1208 mt+.


Sono molto contento dei valori del cardio in quanto sono riuscito ad arrivare a 184 max di bpm in occasione di accelerate violente con rapporto duro su tratti ripidi . 
Buono anche il 25% dell'uscita sui valori di soglia.










Probabilmente questa è stata la penultima uscita dell'anno .

Ora qualche giorno in Piemonte per visita parenti   tra Torino e le Langhe di Cuneo.
 Poi al ritorno prevedo di fare l'ultima uscita il 30/12 ...a meno di condimeteo avverse

Keep in touch!

Nessun commento:

Posta un commento