ULTIMI POST PUBBLICATI

LIVE TRACKING IL: 23/6/2017 (1300-1800)

LIVE TRACKING IL: 23/6/2017 (1300-1800)
CLICCA PER ACCEDERE

venerdì 3 marzo 2017

Cactus Chronicles: bdc interruptus (3/3, 2017)

Bookmark and Share

Uscita bdc che da pianificazione doveva comportare un Verona- Lago di Garda e ritorno, via la salita della Torri-Albisano ma che alla fine risulterà modificata per cause esterne.
Tempo grigio, in teoria non dovrebbe piovere, come conferma il radar Arpav.
Temperature attorno ai 14°, che mi spingono a mettere per la prima volta l'estiva con gambali e maglia tecnica a maniche lunghe e con smanicato indossato.
A parte l'immediata partenza, la scelta del vestiario  risulterà azzeccata.
Pronti via e dal quartiere di Borgo Santa Croce mi sposto verso Ponte Pietra, Ponte Catena, Diga del Chievo e vado ad agganciare la ciclabile che mi porterà a Bussolengo. 
Si prosegue per la classica Salita del Flover, Lazise e l'obiettivo seguente dovrebbe essere Garda.
Ma poco dopo Lazise mi arriva la chiamata del DS che mi impone il rientro immediato causa emergenza veterinaria della nostra vecchia gatta (18 anni), oramai sul viale del tramonto.
Ds non voleva essere da sola per quella che poteva essere l'ultima volta ma anche stavolta la gatta ha tirato fuori un suo jolly...
Bdc interruptus insomma...
Giro che impone una variazione e taglio del percorso, quindi a Cisano svolto in direzione Calmasino, ed a seguire Cavaion, Piovezzano e a Bussolengo riaggancio la ciclabile che mi riporta a Verona.

Chiudo con 60 km e 286 mt

Cardio che vede una media di 142 bpm.

Ora vediamo cosa succederà nel we.
Ci sono gli Internazionali di mtb al Parco delle Colombare ma non so se riuscirò ad esserci perchè devo incastrare alcuni impegni. 
Male che vada mi vedrò alla tv le ultime fasi della Strade Bianche dei Pro.
Domenica mattina penso che farò un giro in mtb, la pioggia prevista dovrebbero essere quattro gocce.
Keep in touch!

Nessun commento:

Posta un commento