ULTIMI POST PUBBLICATI

LIVE TRACKING IL: 23/6/2017 (1300-1800)

LIVE TRACKING IL: 23/6/2017 (1300-1800)
CLICCA PER ACCEDERE

sabato 14 marzo 2015

"Lessina Spring I" mtb hike returns 83 km x 1908 mt+ (14/3, 2015)

Bookmark and Share

Giornata in mtb anche per questo sabato - come quello scorso - e che conclude l'attività sportiva, che mi aveva visto in settimana impegnarmi con 2 uscite running e 1 seduta in palestra.
Con Ale si era deciso in settimana di andare a nord, macinare km e dislivello pedalando il più possibile in Lessinia.
Il meteo si preannunciava ottimo e così sarà, anche se ai Parpari la temperatura era di 3 gradi e con una Lessinia che col passare delle ore diventava sempre più nuvolosa.
Avvicinamento alla Lessinia via Pissarotta, che prendiamo dopo essere partiti da Verona per poi proseguire prendendo direzione Snell e quindi Erbisti, dove iniziamo a prendere sentieri già di Legend passate

che ci porteranno a Pazzocco 

e quindi Sartori.
Si prosegue con qualche breve tratto che causa neve impone piede a terra ma la maggioparte del giro risulterà pedalato.

Terreno in ottime condizioni, temperature fresche ma piacevoli, assenza di vento.
La presenza di neve in alcuni tratti non vuol dire sempre piede a terra, in quanto dipende anche dall'esposizione del tratto.

Lungo sentieri arriviamo presso la Purga di Velo e si prosegue direzione i Parpari Vecchi, dove sostiamo per panozzo e coca e riprendiamo per andare alla Croce del Parparo

ammirando il panorama attorno a noi.



Si prendono i sentieri che ci porteranno verso Monticello di Velo prima
e poi in direzione della Croce del Gallo, arrivare a Velo e quindi giù in discesa verso Tezze

e poi Comerlati.
Si prosegue per mangia e bevi dove non c'è tempo di rifiatare e si arriva a San Moro

e quindi San Mauro.
Si continua per sterrati e sentieri,

anch'essi di Legend passate

che ci condurranno a San Rocco.
Agganciamo la SP e prendiamo per bitume verso la Pissarotta via Paravanto.
A Montorio sosta lavaggio mtb e quindi arriviamo a Verona.

Chiudiamo con 83 km abbondanti e 1908 mt + di dislivello.

Cardio dell'uscita con bpm medio di 137 e max di 179.

See ya!
PS: ognuno di noi ha una macchina fotografica in tasca che estraiamo al volo come pistole dalla fondina :D
Dopotutto ciò che rimarrà tra anni saranno le foto, non i ricordi annebbiati dall'età ;) 

Nessun commento:

Posta un commento